Protesi su impianti

L’implantologia è una pratica chirurgica, atta ad inserire uno o più impianti (viti) in titanio, che viene in soccorso alla moderna odontoiatria, risolvendo molti casi protesici e migliorandone altri.
E’ una pratica molto versatile, nella quale vi può essere l’inserimento di un unico impianto, per sostituire un dente mancante, o di più impianti, per sostituire più denti o addirittura tutti (con lavori di protesi fissa).
L’implantologia viene utilizzata anche per stabilizzare protesi mobili complete, con 2 o 4 impianti, risolvendo così anche il problema della protesi mobile “ballerina“. dentista dentista dentista dentista impianto impianto dentale
dentax dentix dentix dentix dentix dentix dentix dentix dentix dentix dentix dentex dentex dentex dentex 

 

Protesi totale rimovibile ancorata a impianti:
Una buona alternativa per stabilizzare la protesi totale

Una buona alternativa per i pazienti che hanno perso tutti i loro denti è rappresentata dalla protesi totale ancorata a impianti: si posizionano 2-3-4 impianti per ogni protesi, ancorandoli nelle ossa mascellari e preparando una speciale guarnizione. 

Le protesi acquistano una stabilità eccezionale  durante la masticazione e in tutte le altre attività la stabilità della protesi è assolutamente paragonabile a quella dei denti naturali. L’unica differenza con i denti naturali è rappresentata dalla necessità di rimuovere la protesi dopo i pasti per pulirla, necessità comune a tutti i tipi di protesi rimovibile.

Protesi su impiantiUn altro vantaggio importante è dato dalla durata nel tempo: la stabilità delle protesi protegge le gengive dal riassorbimento, perché non avviene la tipica compressione data dai movimenti delle protesi totali durante la masticazione.
Inoltre la manutenzione è veramente minima: mentre le protesi totali mobili devono essere costantemente ribasate (perché causano il riassorbimento dei tessuti ossei e gengivali di sostegno), le protesi ancorate ad attacchi necessitano solo della sostituzione delle guarnizioni degli attacchi quando questi si consumano.
L’operazione di sostituzione delle guarnizioni richiede 5 minuti ed è semplicissima; essa viene effettuata quando ce n’è bisogno (indicativamente una volta all’anno a seconda delle abitudini di masticazione del paziente).

Per il paziente è semplicissimo accorgersi quando è ora di sostituire l’attacco, perché la protesi non ha più la stabilità assoluta che aveva quando le guarnizioni erano “nuove”.
 
Protesi su impiantiLo Studio Dentistico Dentax ritiene la protesi totale rimovibile ancorata a impianti una buona scelta anche in considerazione del fatto che è sempre possibile trasformare una protesi con attacchi in una protesi fissa su impianti, aggiungendo gli impianti mancanti e riconfezionando la protesi, con il solo costo della differenza fra i due lavori: questo è un altro grande vantaggio che lo Studio può offrire ai propri pazienti, perché i lavori vengono eseguiti internamente alla struttura e non vengono quindi caricati sul paziente costi aggiuntivi.